Grazie




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Grazie

Come può finire un’amicizia (la prima, la più forte, la migliore)?

di Bobo
Sono le 6:50 del 7 maggio 1999 mi sono svegliato di soprassalto e sudato, è l’ennesima volta che sogno una lite o uno scontro con il mio migliore amico, mi dice cose che fanno male ,che feriscono all’interno e che non vorresti mai sentire dal tuo migliore amico. Si il peggio è che l’incubo non finisce nel momento in cui mi sveglio, ma inizia in quel preciso istante, visto che il mio "migliore amico " non c’è più ,o forse cosa ancora più grave non c’è mai stato ,la fine di un amicizia vera non può finire mai nel silenzio com’è finita la mia ,nel silenzio e nella non curanza più totale , non può finire con un ciao , perchè malgrado tutto dopo quel ciao era sempre seguito un "ci si sente domani" quel ciao ormai dura da 8 mesi e non credo che finirà presto, un ciao seguito da un silenzio che ha cancellato tutto e sicuramente ha segnato la fine di qualcosa in cui credevo veramente: l’amicizia. Ho sempre pensato che un amicizia rispetto l’amore ,fosse più forte perchè il secondo è fatto di passionalità ,attrazione sessuale, e alchimie ormonali, che con il tempo possono finire, mentre la prima vive di se stessa e della sua irrevocabbile a volte cruda sincerità.Ma ora mi chiedo se tutto questo fosse finzione, se fosse solo una questione di interessi, se nell’attimo in cui uno ha preso ciò che voleva, non rimane solo che il silenzio e la dimenticanza , se invece tu hai dato te stesso , se hai affidato tutto ciò che sei, se a volte hai anche rinnegato te stesso in nome di quelle 8 lettere , forse resta solo la speranza di tornare a dormire , rientrare in quell’incubo che malgrado faccia male è sempre meno bastardo di un silezio di 8 mesi e della facilità con cui si può dimenticare tutto.


La nostra risposta:
Secondo me, per capire meglio la storia, bisognerebbe conoscerla. Capire il motivo della separazione e la grandezza e gravita’ della causa scatenante.
Anch’io avevo un amico per la pelle, ma quando mi ha pugnalato alle spalle, ho capito di che pasta e’ fatto e come e’ peggiorato. Certe persone e’ meglio perderle, e d’ora in poi avro’ sempre pochissma pazienza con questi tipi, anche perche’ fanno perdere tempo ed energia.
Forse un consiglio te lo posso dare: rispetta e apprezza chi ti rispetta! (bel gioco di parole e’) e mantiene un comportamento in generale corretto.
Antonio Silvi



Secondo me in ogni storia, avventura o problema è importante andare fino in fondo.
Io penso che ciò per cui tu soffri ora non è tanto la fine di un’amicizia, quanto il dubbio, i perchè, il non comprendere.
Ma l’ennesimo atto di amicizia che tu pui compiere non è forse "rompere questo silenzio"?
Ma tu lo sai perchè non vi parlate da 8 mesi? Questo vorrei saperlo!
Perchè la situazione cambia. Ci sono dei motivi? In che misura tu ne sei coinvolto in questa situazione? Cosa hai fatto tu perchè succedesse?
Oppure il tuo amico da un giorno all’altro non ti ha più parlato e di te non ne ha più voluto sapere nulla?
Bisogna capire perchè ci succedono le cose, perchè in fondo siamo sempre noi, in un certo senso gli artefici di ciò che ci accade.
Ti auguro una vita meravigliosa con degli amici veri perchè è una delle gioie più profonde.
Ciao.
Cinzia .

Questa lettera è stata letta 3291 volte.


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Potrebbe essere di carattere come me. Ad esempio se voglio una persona cosi tanto bene e sono stata sincera fino in fono e anche senza volerlo mi fa male dove non me l'aspetto preferisco sparire che dargli la menata davanti, si sa benissimo che questo mio fatto non è giusto ci si deve spiegare ma c'è sempre l'essere offesi o essere infastiditi di sentire sempre le scuse invece di essere sempre onesti anche se è brutale
       (Scritto da Sbiro il 20/8/2008 15:05)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito