Aiuto! Mi ha lasciata!




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Aiuto! Mi ha lasciata!

Torna Michela, la ragazza che voleva baciare la sua amica. L'ha fatto e si è scatenata la tragedia: si amano ma si lasciano, si baciano ma hanno paura... ed ora Michela piange e la sogna.

di Michela disperata
Sono Michela, quella ragazza di 16 anni che voleva baciare la sua amica.
L'abbiamo fatto, ci siamo messe insieme, poi un giorno, non so perché, le ho detto che era meglio se non stavamo più insieme.
Il giorno dopo le ho chiesto di uscire perché ero pentitissima e ci siamo baciate.
Lei poi mi ha detto che mi amava, ma non poteva stare con me.
Fino a tre giorni fa mi ha detto che mi amava, poi mi ha detto che tra noi è tutto finito, che non mi ama più e che devo dimenticarla.
Mi ha anche dato della stronza perché dice che volevo modificarla facendola diventare lesbica!!!!!
A parte il fatto che io non lo sono, ma è una scusa stupida!
Solo che non riesco a non amarla... vivo per lei, è l'unica cosa a cui penso... e non riesco a non fare altro che a pensarla e piangere... fa sport con me e ci sto malissimo quando la sento parlare dei ragazzi.. io la sogno, sento la sua voce nel silenzio e nel casino, la vede tra le cose... è impossibile non amarla, ma ci sto malissimo e non vivo più...
Non faccio altro che piangere... come faccio ora senza di lei?? Neanche come amica!!!
Io per lei ho sempre fatto di tutto, ho sempre cercato di aiutarla... lei diceva che ero la cosa che amava di più, come ha fatto a dimenticarmi in 3 giorni???
Aiutooooooo!!!!!!!!!!!! Io l'amo troppo e non ce la faccio più!!!!


La nostra risposta:
Cara Michela,
non credo che ti abbia dimenticata in tre giorni, probabilmente la sua è stata solo l'euforia di sentirsi amata da una persona così simile a lei, una ragazza della sua età, con tutto quello che questo può significare.
Tu dici di amarla, ma probabilmente la tua è una fissazione, dovuta anche al fatto che per la prima volta hai provato un sentimento "diverso", non solo perché lei è una ragazza come te, ma proprio perché ti sei innamorata per la prima volta sul serio.
Non credo che tu sia lesbica, ma anche se lo fossi non ci sarebbe niente di male, l'importante è essere in grado di amare qualcuno, di dedicargli i nostri pensieri, le nostre attenzioni, se poi è un maschio o una femmina che differenza c'è?
Alla tua età un amore è sempre un grande amore, come una delusione è sempre cocente e una gioia sempre immensa, alla tua età si vive tutto in modo molto estremo e quindi è normale che ora ti sembri d'impazzire per lei, ma appena i tuoi sentimenti saranno per un'altra persona, maschio o femmina che sia, tutto questo grande amore si ridimensionerà e la vedrai come una ragazza che ti ha fatto soffrire con la sua superficialità.
l'amore dà tanta gioia ma può dare anche tanto dolore, ora è uno di questi momenti di dolore ma passerà, non cercare di combatterlo, non rifiutarlo, ma vivilo come una parte di te stessa a cui non devi rinunciare, perché tu vuoi amare e ami, senza paura e senza rimorsi, questo ti rende una persona meravigliosa da avere accanto e prima o poi qualcuno se ne accorgerà, anche se forse non sarà lei...

Questa lettera è stata letta 1022 volte.


I vostri commenti
Non ci sono ancora commenti pubblici a questa lettera.
Vuoi essere tu il primo a inserire un commento a questa lettera? Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito