Come è potuto accadere una cosa simile?




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Come è potuto accadere una cosa simile?

Seleziona e poi abbandona le amiche di sempre per il gusto di vivere a pieno il suo fidanzato, ma ora si guarda indietro e si accorge di quello che ha perso.

di Missy pinky
Ho sempre pensato che non sarebbe potuto succedere... e solo ora mi rendo conto che inavvertitamente è accaduto.
Prima di fidanzarmi avevo una vita spericolata... feste amici conoscenti... poi piano piano ho cominciato a dedicare più tempo al mio lui rinunciando a feste o ad amici che potessero accendere la gelosia del mio fidanzato inavvertitamente ho cominciato ad isolarmi a preferire il mio ragazzo alla compagnia delle mie amiche, diamine, come ho potuto ho cominciato a considerare perdite di tempo quelle cose che facevo con le mie amiche e c'è stato anche un periodo in cui le ho accusate di invidiare la mia felicità e di evitarmi apposta...
Così mi sono ripromessa di circondarmi solo di amiche vere eliminando selettivamente chi non meritava di stare in mia compagnia.
VOLETE CONOSCERE LA CONCLUSIONE? Sono rimasta sola a botta di scegliere l'amica ideale non riuscivo a vedere quanto cinica fossi diventata CHI POTEVA STARE CON UNA COME ME DISPOSTA SOLO A RICEVERE E MAI A DARE?
Ora ho capito i miei errori e vorrei rimediare...


La nostra risposta:
Ciao,
la tua lettera inizia dicendo che tutto quello che è accaduto in quest’ultimo periodo tra te e le tue amiche è stato involontario, come se tu non avessi voluto trovarti in questa situazione. Certamente non sarà stato tra i tuoi intenti quello di rimanere sola e senza amicizie, ma sicuramente hai fortemente contribuito alla situazione in cui ti trovi adesso.

Molte donne cadono nel tuo stesso errore, cioè annullarsi per il proprio uomo, ma questo accade più che altro quando è lui a chiederglielo. Da quello che scrivi tu, il tuo ragazzo non ti ha mai detto di smettere di frequentare le tue amiche: è stata una tua libera scelta, sei stata tu a pensare che le uscite con le amiche erano solo tempo perso. Le selezionavi e le isolavi se non ritenute alla tua altezza, non volevi dei rapporti di amicizia visto che la tua giornata la preferivi passare con il tuo ragazzo.

Le cose adesso potranno solo migliorare, visto che sei maturata a tal punto di capire i tuoi errori, cosa che già ti fa onore. Sicuramente aiuterebbe chiedere scusa alle amiche perdute. Di certo non sarà facile anche perché il perdono arriva ma i ricordi rimangono, loro non dimenticheranno i tuoi sbagli, ma se sarete veramente unite riuscirete a superare ogni ostacolo.

Questa lettera è stata letta 1427 volte.

Vuoi rispondere tu, in privato, all'autrice/autore di questa lettera? Clicca qui: Rispondi a questa lettera in privato


I vostri commenti
Non ci sono ancora commenti pubblici a questa lettera.
Vuoi essere tu il primo a inserire un commento a questa lettera? Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito