Amica persa




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Amica persa

Lui si innamora dell'eterna amica, si apostrofa un bacio fra i due, ma i vissuti differiscono l'uno dall'altro.

di Paolo
Ciao,
sono Paolo ed ho 20 anni. Scrivo questa lettera perché sono disperato. Qualche mese fa mi sono reso conto di essermi innamorato della mia migliore amica (nonché collega universitaria).
Premetto che era la prima volta che mi innamoravo in quel modo. Comunque dopo un po' sono riuscito a confessarle quello che provavo per lei. Lei mi ha detto che non voleva rovinare l'amicizia ed io ho cercato di farmene una ragione. Però mi innamoravo ogni giorno sempre di più di lei, alla fine non ce l'ho fatta più e gli ho detto che ero innamorato ancora più di prima di lei e che volevo avere almeno una possibilità.

Il giorno dopo le ho chiesto se potevo offrirle un gelato, abbiamo passato il pomeriggio insieme e alla fine, quando l'ho riaccompagnata a casa, non capisco ancora come, ci siamo baciati (il mio primo bacio). E non un semplice bacio, ci siamo baciati per almeno 15 minuti. Il giorno dopo lei mi ha detto che non era lei la sera prima, mi ha chiesto scusa per aver "usato" i miei sentimenti, e se ne andata.
Nelle settimane successive abbiamo parlato molto (forse troppo) del fatto e di noi due. La settimana scorsa, dopo l'ennesima chiaccherata lei mi ha detto che voleva chiudere DEFINITIVAMENTE con me.
Io non so più cosa fare, volgio riconquistare almeno l'amicizia con lei. So di aver avuto molta fretta in tutto ciò, ma non sapevo i "tempi" (era la mia prima esperienza) ed ora voglio tentare di conquistarla. Mi serve un consiglio su come ricucire lo strappo. Sabato è il suo compleanno ed io voglio sfruttare l'occasione per rifarmi avanti.
Cosa mi consigliate? La amo troppo per dimenticarla.
Grazie anticipatamente per la risposta.


La nostra risposta:
Caro Paolo,
è una situazione quella esponi che capita spesso. Si passa molto tempo assieme si finisce con lo stabilire un rapporto di unicità e connessione rara tutto perfetto insomma, il problema è che quando si è cosi al limite della complicità le ragazze vedono l'amico non più come essere maschile ma come persona a cui volere un mondo di bene. Affetto che non può essere sopperito da amore.

Quel bacio avrà avuto il sapore dell'amore per te, sarà stato indubbiamente bello anche per lei, ma se si è pentita probabilmente a mente lucida avrà ragionato sul non volerti perdere e sul volerti avere nella cerchia delle preziose amicizie, alimentata dalla paura che potrebbe essere solo una ordinaria storia che rischierebbe di intralciare il genuino che regna fra voi.

Se ha avuto cosi tanta paura di perderti, stento a credere voglia chiudere definitivamente con te. lei è stata fin troppo chiara con te non vede in te un ipotetico ragazzo ma un grande amico, se tu ti accontenti di essergli amico e riesci a castigare i sentimenti stai tranquillo che un abbraccio e un ti voglio troppo bene per perderti saranno sufficienti.

Se però non credi di poterle volere bene solo come amico il tuo starle affianco ti farà solo soffrire e anche molto, il vederla ipoteticamente con qualche ragazzo o ascoltare dalle sue labbra sentimenti di euforia nei confronti di altri tipi non sei tu possono veramente ferirti. A maggior ragione il fingerti amico e scalfirti l'animo credo sia la peggiore delle situazioni.

L'amicizia fra ragazzo/ragazza è particolare se si intraprende questa strada ci si deve ricordare che deve rimanere tale, miscelarla con altri sentimenti porta solo tormento.

Questa lettera è stata letta 1299 volte.


I vostri commenti
Non ci sono ancora commenti pubblici a questa lettera.
Vuoi essere tu il primo a inserire un commento a questa lettera? Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito