Dubbi adolescenziali




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Dubbi adolescenziali

Vorrei invitarlo a ballare un lento

di Frankie
Ciao, sono una ragazza di 16 anni, sono una exchange student, il che significa che quest'anno lo passerò in America, studiando in una high school e senza poter tornare a casa fino a giugno. Ai primi si settembre mi accorgo di essere vagamente interessata ad un ragazzo, anche lui un exchange student, col passare del tempo mi accorgo che mi piace sempre di più, e che abbiamo parecchi gusti in comune. Inizio seriamente a pensare di invitarlo al ballo che si terrà l'ultimo weekend di settembre. Una sera a casa, decido di farlo ma un paio d'ore dopo, una mia amica mi manda un sms dove mi scrive che una nostra amica in comune è stata invitata al ballo da un ragazzo, ma quando scopro chi è, mi sento come se una tonnellata di mattoni mi fosse caduta sullo stomaco, era il ragazzo che volevo invitare io.
Il giorno dopo, a scuola, faccio finta di niente, continuo a parlare e scherzare con lui, ma con un pò di distacco. Il weekend del ballo, lui mi evita e io mi sento combattuta perchè al ballo la sua ragazza lo evita e lo ignora completamente, io da un lato sono compiaciuta ma dall'altro sto davvero male. Vorrei invitarlo a ballare un lento, ma non sapendo come ci si comporta in questi casi resto sulle mie.
Da allora, parliamo raramente, avvolte stiamo seduti nello stesso tavolo ma nemmeno ci rivolgiamo la parola, va avanti così per un pò, fino a quando un giorno cominciò a chiaccherare facendo un discorso velenoso contro la ragazza che aveva invitato al ballo, chiamandola smorfiosa.
Dopo i suoi discorsi penso che sia improbabile che la inviti al ballo di fine anno. Il ballo di fine anno è molto bello e dato che per me è il mio primo e unico anno negli Stati Uniti non voglio perdermelo. Un modo per riuscire ad andarci sarebbe quello di chiedere a questo ragazzo di accompagnarmi, visto che lui è al quarto anno.
Cosa dovrei fare?


La nostra risposta:
Ciao,
l'unica cosa da fare per non perderti questo bellissimo appuntamento è quello di mettere da parte la timidezza e avere il coraggio di chiedere al tua amico di accompagnarlo al ballo, sono sicura che vi divertirete tantissimo, e che per te sarà un'esperienza indimenticabile.
Mi raccomando non perdere tempo e fallo prima che qualcun' altro lo faccia prima di te, senza che tu rimanga all'angolo a guardarti la scena.

Questa lettera è stata letta 799 volte.


I vostri commenti
Non ci sono ancora commenti pubblici a questa lettera.
Vuoi essere tu il primo a inserire un commento a questa lettera? Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Innamorato di una donna sposata
paura di rovinare una famiglia, datemi un consiglio
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Masturbare un altro è tradire?
In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?



Inserite la vostra pubblicità su questo sito