Senza via d'uscita?



Cerca nelle lettere:
Ricerca personalizzata

Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Senza via d'uscita?

A volte c'è prima il riprendersi e poi la via d'uscita.

di Sara
OK, ormai non so più dove sbattere la testa. Ho bisogno di sfogarmi e lo farò qua... dove nessuno mi conosce e dove nessun può giudicarmi. E' un periodo orrendo, sono senza lavoro da 1 anno e mezzo, convivo con il mio ragazzo da quasi 9 anni... ed oramai siamo arrivati entrambi alla frutta. Io di vederlo non ne posso più, lui credo altrettanto. il problema è che siamo arrivati a questo punto, semplicemente per mancanza di dialogo (da parte sua) e di sesso (da parte mia). Anni a cercare di rimettere a posto i pezzi del puzzle, anni a tentare di essere comunque felici, nonostante la mancanza di questi due elementi fondamentali... ma SENZA RIUSCIRCI! Nessuno dei due ha fatto sforzi per migliorare quelle che erano le necessità dell'altro/a... quindi ora siamo arrivati al capolinea. La cosa strana... è che non sono al momento turbata di ciò! ANZI..QUASI E' UN SOLLIEVO POTER FINALMENTE AMMETTERE CHE SIA FINITA... IL PROBLEMA... E' CHE NON POSSO ANDARMENE DA QUESTA CASA PERCHE' SONO SENZA LAVORO! NON AVENDO UNO STIPENDIO... SONO COSTRETTA A STARE IN CASA CON LUI... NELLA NOSTRA CASA (ABBIAMO FATTO UN MUTUO) ED A CONDIVIDERE A FORZA.. UNA QUOTIDIANEITA' CHE ORMAI E' SPENTA.. MORTA E SEPOLTA... INSOMMA.. DOBBIAMO ANDARE D'ACCORDO PER IL QUIETO VIVERE. Se avessi un lavoro... SICURO... non avrei dubbi sul da farsi... ma è da 1 anno e mezzo che cerco e mi sento condannata a morire ogni giorno sotto questa pressione emotiva. Ovviamente ho tutti i parenti contro... che anzi sono super incazzati e non capiscono... essendo lui un BRAVO RAGAZZO... sarà difficile non avere TUTTI CONTRO... Ma me ne frego... conosco bene ciò che può rendermi FELICE... e LUI ormai non può più farlo. Come del resto anche io. NON HO PIU' NULLA DA DARGLI. I nostri silenzi... la dicono lunga... ZERO... SVUOTATI... CI VORREBBE UNA NUOVA VITA PER ENTRAMBI. Mi sento soffocare dentro questa depressione ed apatia... eppure non mollo... vado avanti... continuo imperterrita nella ricerca di quel lavoro che potrà darmi una salvezza... almeno spirituale e morale. IL RESTO FORSE VERRA' DA SE'.


La nostra risposta:
Senz'altro vivi una storia morta e sepolta, nella quale entrambi avete ormai rinunciato a credere. A rimettere insieme i pezzi dici che ci stai provando da anni, e se non ci sei riuscita finora è da dubitate che sia così facile farlo adesso che gli animi sono ancora più inaspriti.
Senza un lavoro ed una fonte di reddito, o senza qualcuno che ti possa aiutare è difficile uscirne, ma ne devi uscire. Sei sicura che non vi sia qualcuno che possa anche solo ospitarti in una camera per darti il tempo di riprenderti? Forse vivendo la tua vita in modo meno drammatico, meno presa dalla tua disperazione, riuscendo a centrare il tuo vivere su te stessa e non sulla vostra relazione, potresti trovare anche lavoro e finalmente la via d'uscita che speri.
Forse ti sembrerà una stupidaggine, ma cercare lavoro stando bene con se stessi e cercare lavoro essendo disperati per la propria vita senza speranza, è differente. Soprattutto quando vai a parlare con chi un lavoro potrebbe dartelo.

Questa lettera è stata letta 1042 volte.


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Se dovete stare insieme senza amarvi... state insieme per amor di pace? A chi giova questa situazione? Ognuno dovrebbe seguire i propri progetti personali. Penso che prendere in affitto una casa, ognuno per conto suo, sia la soluzione migliore. Almeno è un cambiamento.
       (Scritto da Luca il 27/12/2016 20:27)
Vuoi rispondere, in privato, a Luca? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Quasi 31enne incapace nell'amore.
Con il suo carattere chiuso e pessimista non riesce a costruire relazioni interpersonale e "mette in fuga" qualsiasi donna a gambe levate.
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Mi sembra di avere fallito
Una donna, 40 anni, ha molti amici e una vita sociale, ma dentro di se sente l'insoddisfazione di non avere una famiglia, un uomo che la ama, un figlio: come succede a molte donne in questa società

GuidaPC Pubblicità su questo sito
Posizionamento e indicizzazione sui motori di ricerca


Inserite la vostra pubblicità su questo sito