Chiedere perdono dopo 30 anni.




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Chiedere perdono dopo 30 anni.

Chiedere perdono al suo primo amore, quello dei 20 anni, per averlo lasciato senza una spiegazione. Ma si consola pensando che gli avrebbe dato una vita molto difficile.

di Annalisa
Scrivo questa lettera con la speranza nel cuore che tu Massimo legga casualmente questa confessione. Eravamo compagni di classe, entrambi sotto i 20 anni. Frequentavamo ragioneria. Tu un giorno hai chiesto il mio diario per poi ridarmelo con una dedica accompagnata da un, bel disegno e da una dolce dichiarazione d'amore. Poi il primo appuntamento, io sono scesa dal treno, e siamo andati al, parco, trascorso del tempo su, una panchina. Hai, osato, un, abbraccio e la tua sensibilitá ti aveva fatto capire di non, andare oltre. Non ero pronta per il, mio primo bacio. Le emozioni, i giorni a seguire mi sono implose dentro, era caos nella mia testa. Quella stessa sera mi sono rifugiata nella sala della mia casa avvinghiata a me stessa e mi sono, riconciliata con il, mio essere ancora bimba guardando, i cartoon, in particolare i puffi. Devi sapere che i silenzi a cui ti ho ingiustamente sottoposto, l'averti rinnegato con i compagni e stato solo, il modo per scappare dal mio diventare grande. Poi ho, cambiato scuola e me ne sono, andata senza salutarti, senza averti mai degnato, di una spiegazione. Perdonami. Ultimamente ti vedo nel, mio, paese, vorrei fermarti e chiederti, scusa, vorrei spiegarti che ero, una adolescente lenta, ma oggi, ho, 46 anni e sono, sposata e mi sembra inopportuno. Sono, stata bimba a lungo, condizionata forse da una educazione rigida. Ho sposato a 35 anni il fidanzato storico, quello e stato l'unico uomo. Perdonami, Massimo B. Il, motivo per cui ti ho, lasciato e rinnegato, subito dopo, il, primo appuntamento era che ero, bimba e non, ero, pronta per il mio primo, bacio. Il tuo, ricordo mi accarezza il, cuore. Consolati sapendo che non saresti riuscito, a stare al.mio, fianco a vivere la mia lunga e lenta adolescenza. Alla fine sono, diventata donna in, viaggio di, nozze, e ho, pianto a lungo, quando ho lasciato la rassicurante casa paterna. Oggi, penso che quello che e diventato, mio marito dopo 14 anni di lungo fidanzamento era predestinato dal cielo. Lui ha potuto capire perché ha avuto come me un, padre padrone. Ti auguro, il meglio. Ti saluto, con, quell'abbraccio che ci siamo, scambiati su quella panchina del parco.


Questa lettera è stata letta 757 volte.


I vostri commenti
Ci sono 2 commenti:

In quest sito, le confessioni sono quasi tutte delle bufale.
Da chi ha storie con la suocera, a chi e un cuckold.
Tutte fantasie di infima categoria, tra le piú diffuse tra i maschietti.
Lo scopo per cui lo scrivono e semplice: É un modo per eccitarsi.
Niente di male, sia chiaro.
Quindi non so se pure tu racconti storie, ma prendendola per buona, e molto strano che dopo tanti anni tu ti ricordi un episodio, che sinceramente e banale e che addirittura ti piacerebbe spiegargli a quest' uomo che sicuramente ha avuto episodi, storie ben piú importanti di questo fatto.
Sicuramente lui avrà sofferto, per cose ben piú importanti e significative e certo non sarai tu la persona piú importante della sua vita
Lascia stare.Non rnvangare.Ti prenderebbe per matta e nel migliore dei casi penserebbe che vuoi provarci con lui.
Il passato e passato e va lasciato li.
Inoltre davvero non trovo l episodio degno neanche di essere ricordato dopo una settimana.
Lascia stare
Marco

       (Scritto da Marco il 3/8/2017 10:31)
Vuoi rispondere, in privato, a Marco? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


La cosa che mi chiedo è perché hai scritto queste parole se realmente sapevi già che questo Massimo non sarebbe stato la persona giusta per te.
Sotto i 20 anni puoi avere di tutto, ma di certo non delle certezze.
E poi le scrivi su questo sito, dove al 99% questo Massimo non verrà mai, invece di vincere te stessa e parlargli direttamente.
Credo che invece sia il tuo matrimonio a non soddisfarti e in fondo vorresti stare con questo Massimo, visto che adesso sei donna e non più bambina.
Rimorsi, rimpianti... vai a sapere qual'é la cosa giusta o sbagliata.
Quello che è certo è che non si chiude il cuore ad una così dolce dichiarazione d'amore.
Tanti auguri.
       (Scritto da Luca il 13/7/2017 09:43)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Innamorato di una donna sposata
paura di rovinare una famiglia, datemi un consiglio
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Masturbare un altro è tradire?
In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?



Inserite la vostra pubblicità su questo sito