Un amore strano...



Cerca nelle lettere:
Ricerca personalizzata

Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Un amore strano...

La compagna non ha tanta voglia di fare sesso, ma lui si

di Di male in peggio
Ho una compagna che è fedele, a modo suo si occupa della casa, ecc... ma sono convinto che non mi ami e che creda che la coppia sia fatta di cucinare, uscire e dormire.
Facciamo sesso poche volte ed in maniera schematica e poco fantasiosa, non mi concede mai il bis e non è aperta a nessun altro tipo di piacere (preliminare e non) se non la classica posizione (missionaria).
Sono giovane e cerco davvero una persona che mi sappia coinvolgere, ho provato a parlarle ma ogni volta si finisce per litigare.
E' una brava persona e mi dispiacerebbe lasciarla, ma ho notato dei cambiamenti in me, comincio a guardare le altre donne in un certo modo; mi mancano tante cose che in precedenza ho vissuto e che credo siano normali in una coppia e questo mi fa davvero stare male.
Mi rivolgo a tutti e accetto un consiglio o un parere da chiunque abbia voglia di dire la sua.
Grazie a tutti.


La nostra risposta:
Ci sono tanti interrogativi in campo. Ad esempio: prima del vostro mettervi insieme ufficialmente, prima dell'abitare insieme, ne aveva voglia e poi c'è stato un calo? Oppure c'è stato un calo legato a qualche occasione? Oppure è sempre stata così?
Ma se è sempre stata così perché non ti sei posto questo problema prima di andare a vivere insieme? Per amore? Perché speravi che la situazione migliorasse?
Come ci sono tante ragioni per cui una donna è poco interessata al sesso. Si può partire da un normale stato di "poco interesse". C'è una non piccolissima percentuale di donne che non vive il sesso con particolare interesse. Lo tollera, più che altro, ma che ritiene maggiormente importante la vita insieme, vedere la tv insieme, uscire insieme, acquistare cose per la casa insieme... e vede il sesso più che altro come un bisogno del marito che sono alcune volte coincide con il proprio, anche se mai in modo tanto partecipativo.
Difficile convincerle, sarebbe come cercare di convincere a farsi piacere il gorgonzola quando non le piace.
Le ragioni spesso risiedono nella formazione psicologica della ragazza, anzi della bambina, risalente ad anni e ragioni che magari nemmeno ricorda.
Prima di diventare un traditore ed un mentitore, cosa che non sembra per fortuna essere nel tuo carattere, puoi ricorrere ad uno psicologo di coppia. Magari giustificando la cosa come un tuo bisogno perché hai troppa voglia di fare sesso (cosa che lei condividerà) e con la scusa andare a parlare di come una coppia si comporta sessualmente.
Se non vuoi lasciarla (perché è una brava persona, ma scusaci se ti ricordiamo che essere brave persone rende bravi cittadini ma non è detto che giustifichi una vita insieme) e trovare una donna che sia più vicina al tuo modo più passionale di intendere lo stare insieme, c'è l'unico tradizionale (ma forse) triste espediente cui ricorre la maggior parte degli uomini (soprattutto se hanno figli): uscire un po' prima da lavoro o inventarti un impegno e passare da una di quelle signorine che trovi sui siti internet di escort e fare del sesso che soddisfi i tuoi bisogni ma senza creare quei legami che ti porterebbero a lasciarla.

Questa lettera è stata letta 859 volte.


I vostri commenti
Ci sono 3 commenti:

Ah ah ah che cavolata di fantasia😅 😅 .
Roba da film porno di infima categoria.😆 😆 😅
       (Scritto da Marco il 2/8/2017 10:20)
Vuoi rispondere, in privato, a Marco? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


Le donne sono diverse da noi maschi.Se qualcosa non va ne risente anche il sesso.
Non focalizzarti sul sesso, ma chiediti perché Lei non ti trova piu eccitante.
C e sempre un motivo e non esistono donne fredde, o frigide ma uomini inadatti, o altri fuori dal matrimonio troppo adatti
       (Scritto da Marco il 2/8/2017 10:12)
Vuoi rispondere, in privato, a Marco? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


Ciao anche a me è successo qualche anno fa la stessa cosa, il rapporto era diventato monotomo... ma io avevo una gran voglia di scopare... non sapevo cosa inventarmi... un giorno venne a casa un nostro mezzo parente... mi ricordai che tanti anni fa lui ci aveva provato con lei... quindi presi la palla al volo e incomincia a stuzzicarla... dicendole non vedi come ti guarda io penso che ti scoperebbe... lei ma che dici... però l'idea la stimolava... e dopo parecchi giorni l convinsi farsi trovare con l'accappatoio... quando arrivo lui io mi ero messo di la e guardavo di nascosto... lui tentenno un po ma quando lei accavallo le gambe e lui vide il seno dalla scollatura e quasi l fica... si fece coraggio si avvicino la tocco e la bacio in bocca... lei si lascio andare e lui le infilo un mano tra le tette... e poi tra le cosce... lei decise che per il momento si doveva fermare... la sera abbiamo scopato come pazzi... e da allora lui ogni tanto viene a casa la scopa come una troia...
       (Scritto da Friscitto il 16/11/2016 03:38)
Vuoi rispondere, in privato, a Friscitto? Clicca qui: Rispondi a questo commento in privato


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Innamorato di una donna sposata
paura di rovinare una famiglia, datemi un consiglio
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Masturbare un altro è tradire?
In vacanza si lascia "prendere la mano" da un ragazzo, non proprio per passeggiare. Ora si sente uno schifo. Fare sesso manuale è tradire? E, soprattutto, ne deve parlare al suo ragazzo?

GuidaPC Pubblicità su questo sito
Posizionamento e indicizzazione sui motori di ricerca


Inserite la vostra pubblicità su questo sito