Amico




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

Amico

Riflessioni sull'amicizia

di M.
Chi è un amico? Che cosa significa essere amici? Che cos'è l'amicizia? Non so rispondervi nemmeno io. Ma so che i veri amici si contano sulle dita di una sola mano.

Non aspettate domani per dire: ti voglio bene, sei il mio grande amico.
Potrebbe essere troppo tardi.
Come vi sentireste se dovesse salire in cielo, e voi non gli avete detto ciò che lui è per voi. Ditegli che cosa provate quando vi è accanto, come vi sentite ad avere come amico lui.
Io aspetto ogni giorno, la luce del sole, per vedere in volto il mio amico, prego Dio, di non portarmelo mai via, di lasciarlo a me.
Quanto veramente bene gli voglio non lo saprò fin quando non lo perderò per sempre, perché solo allora, capirò come posso sentirmi non avendolo al mio fianco, e sapendo che lui non vive più. Capirò che cosa ho perso, perché non c'è più.

Ma ora è vivo, e devo essere consapevole di avere un vero amico al mio fianco, e lui deve sapere che cos'è per me.




La nostra risposta:
Caro M.,
l'amicizia è davvero un sentimento meraviglioso, più prezioso anche dell'amore, perché nell'amore ci sono tante altre cose che aumentano il piacere di stare insieme (l'attrazione fisica, il desiderio, le sensazioni) mentre l'amicizia è un sentimento davvero puro, e grande.
Non è facile avere veri amici, neanche quei pochi che si possono contare sulle dita di una mano, siamo troppo presi dal nostro egoismo, dalle nostre paure, dai nostri problemi per voler veramente bene a qualcuno senza nessun legame di parentela, o di amore o sesso...

Sono d'accordo con te, non bisognerebbe mai aspettare per dire ad una persona quanto teniamo a lei, quanto bene le vogliamo, non solo perché un giorno potrebbe non esserci più ma perché ogni giorno lasciato passare è un giorno vuoti d'amicizia, di consapevolezza di avere qualcuno accanto che ti vuol bene per quello che sei e non per quello che significhi per lui o per quello che puoi dargli.

Sei fortunato ad avere un amico, non perderlo mai, soprattutto non perderlo per motivi stupidi come litigi o incomprensioni: tutto si può spiegare, tutto si può capire e perdonare.

Questa lettera è stata letta 1055 volte.


I vostri commenti
Non ci sono ancora commenti pubblici a questa lettera.
Vuoi essere tu il primo a inserire un commento a questa lettera? Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito