La mia migliore amica




Relazioni personali



Sito di poesia: pubblicare poesie su Internet

Poesie d'amore

Poesie erotiche
  

La mia migliore amica

Da un pensiero d'amicizia , a un desiderio d'amore lui non sa come comportarsi..anche perché lei è già fidanzata.

di Luca
Sono un ragazzo di 19 anni, conosco una ragazza bellissima, la mia migliore amica, con la quale ho una amicizia speciale, praticamente siamo cresciuti insieme.
Da circa un anno mi sono accorto che il mio sentimento va oltre l'amicizia, infatti mi sono innamorato di lei! Lei non sa questa cosa e continua a trattarmi da amico, noi trascorriamo molto tempo insieme, spesso usciamo noi due da soli, e lei è molto affettuosa con me. L'unico problema è che lei è fidanzata da 2 anni con un ragazzo, appunto non sa niente.
Non so se dichiararmi oppure no, ho paura di perdere l'amicizia, però sto soffrendo moltissimo e non ce la faccio più a stare tutto il giorno insieme a lei sapendo che è di un altro. Vorrei gridare a tutto il mondo che la amo!!!
Per favore datemi un consiglio! Grazie.


La nostra risposta:

Caro Luca,
è una storia riletta la tua, capita frequentemente che passando molto tempo assieme fra sessi opposti da una delle due parti scocchi prima o poi qualcosa che può prendere le vesti di amore e non più amicizia. Quando ciò accade, la prima cosa da fare è essere sinceri con se stessi (come hai già fatto), quindi non negando alla propria persona di non nutrire sentimenti diversi dall'amicizia perché non avrebbe senso sopperire tali emozioni.

La seconda tappa è essere sinceri verso l'oggetto d'amore, anche se lei è la migliore amica da anni. Anche in tal caso sopprimere i sentimenti per paura di ferire è comunque giocare sleale, se davvero vi siete confidati di tutto, non vedo per quale motivo non confessare questa scoperta di un nuovo sentimento.

So perfettamente la paura ti pervade di perdere lei, ma se davvero avete convissuto tante avventure, se davvero siete cresciuti assieme comprenderà il tuo stato d'animo e il tuo offrire sincerità fino all'estremo. Probabilmente rimarrà attonita, ma è una reazione normale, probabile per qualche giorno non ti voglia vedere, ma le passerà e chissà se questo sentimento che tu covi non sia anche latente in lei.

Sincerità è far partecipare l'altro/a nelle proprie tempeste emotive, e non c'è nulla di più bello, soprattutto se è una sincerità che costa fatica, quindi vissuta più caldamente.

Questa lettera è stata letta 2308 volte.


I vostri commenti
Ci sono 1 commenti:

Ti senti marcire dentro come un crampo allo stomaco quando la vedi ma non riesci esprimere tutti i tuoi sentimenti per paura di perderla!
ti riempie di attenzioni ma la sua è solo amicizza!
lei ha un'altro...
abbandona l'idea dell'amore in questo senso!
allontanati da lei per far si, che sia lei ad arrivare a te!
perchè solo cosi sentirà veramente i suoi sentimenti.
solo allora parlandole sinceramente esprimerai il tuo amore,
perche se la ami veramente dovrai rinunciare per primo a te.
l'amore è fatto di lotte continue con sestessi per sapere veramente cosa vogliamo.

non perdere la fiducia in te, e fatti forza.





       (Scritto da Redflower_a_724 il 23/6/2008 00:57)


Vuoi inserire anche tu un commento a questa lettera? Vuoi rispondere pubblicamente?
Clicca qui: Inserisci un commento a questa lettera

Cialis originale


 << ultima lettera  |  < lettera successiva  |  lettera precedente >  |  prima lettera >>
 La confessione più recente in questo argomento è:

Forse sono pesante o articolata.
Mi manca tanto tanto una amica da voler bene
  
 La confessione più letta in questo argomento è:

 ♦ Innamorato di una lesbica
Un amore impossibile? Eh si, ma forse una fantastica amicizia possibile. Tra uomo e donna? Amicizia quasi impossibile, se non dopo che le implicazioni sessuali si sono infrante.



Inserite la vostra pubblicità su questo sito